start portlet menu bar

Web Content Viewer

end portlet menu bar

MALWARE

CHE COSA È UN MALWARE?

Il malware (parola composta da “malicious” e “software”) è un programma, collocato all’interno di oggetti (allegati, foto, video, etc…) progettato per danneggiare gli utenti e i loro dispositivi, al fine di ottenere accessi non autorizzati e al fine di rubare/danneggiare i dati. Si trasmette via internet, tramite posta elettronica o attraverso un semplice scambio di supporti come chiavette USB, schede di memoria e (ora sempre meno) dvd.

Il malware può sfruttare anche siti web che sono stati violati, demo di videogiochi, file musicali, barre degli strumenti, software, abbonamenti gratuiti o qualsiasi altro materiale scaricabile da Internet su dispositivi privi di protezione antivirus.

 

ALCUNI TIPI DI MALWARE

 

Trojan

Un Trojan (Trojan Horse) è un tipo di malware che si maschera da software legittimo per convincere una vittima a installarlo. Una volta installato, il malware è in grado di eseguire la sua attività dannosa in background.

Virus

Un virus è un tipo di malware che si attacca a un programma, file o documento consentendogli di diffondersi da un computer a un altro. Questi virus possono essere diffusi in molti modi diversi. Alcuni metodi comuni di infezione sono tramite supporti rimovibili, download da Internet e allegati di posta elettronica. Possono anche diffondersi attraverso file di script, documenti e vulnerabilità di scripting cross-site sul Web. È importante notare che un virus richiede un'azione umana (come l'esecuzione di un programma infetto) per essere diffuso.

 

Worm

Un worm è simile a un virus e talvolta è considerato una sottoclasse di un virus. Proprio come un virus, un worm si diffonde da un computer all'altro. Tuttavia, ciò che distingue principalmente un worm da un virus è che un worm ha la capacità di diffondersi senza alcuna azione umana. Un worm solitamente sfrutta punti deboli, come vulnerabilità del sistema operativo o password deboli per diffondersi sulle reti di computer.

Spyware
Lo spyware è un tipo di malware che spia le attività di un utente a sua insaputa o senza il suo consenso. Queste attività di spionaggio possono includere keylogging (strumento tecnologico che intercetta tutto ciò che viene digitato sulla tastiera anche se in remoto), monitoraggio delle attività e raccolta di dati, nonché altre forme di furto di dati. Lo spyware viene solitamente diffuso come Trojan o sfruttando le vulnerabilità del software.

Adware
Sebbene non dannoso per natura, l'aggressivo software pubblicitario è in grado di minare la sicurezza al solo scopo di proporre contenuti pubblicitari, che a loro volta possono tuttavia aprire un varco ad altro malware. Inoltre, i popup sono estremamente fastidiosi.

Botnet
Una botnet è una rete di computer (solitamente PC) controllata da un singolo computer master (botmaster) é composta da dispositivi infettati da malware specializzato, detti bot o zombie e che lavora insieme per raggiungere un obiettivo. Le botnet sono reti di computer infetti che vengono utilizzati congiuntamente sotto il controllo di un hacker.

SEGNALI

  • La lentezza del computer è spesso sintomo di possibili infezioni
  • Un device infetto presenta frequenti popup, spam e arresti anomali.

Ecco i virus informatici che mettono a rischio la sicurezza...ai tempi del Covid -19

La pandemia da Covid-19 ha letteralmente cambiato le abitudini di tutti; con l’avvento delle lezioni a distanza tutte le famiglie hanno malwaredovuto prendere dimestichezza con un nuovo modo di fare scuola e insegnanti e genitori inviano il materiale necessario per poter procedere con il programma scolastico a mezzo mail.

I cyber criminali hanno realizzato un virus a tema che si chiama “Emotet”, un malware che si sta diffondendo attraverso il dominio @istruzione.it.  e che la Polizia Postale ha individuato, mediante la diffusione di segnalazioni sul web, per evitare che la maggior parte delle persone lo scarichi sui propri dispositivi.

Come riconoscere “Emotet”?

Il pericoloso virus viene inviato tramite email e si nasconde all’interno di un allegato Zip, un formato che ha lo scopo di ridurre le dimensioni di un file, ma che allo stesso tempo ne nasconde il contenuto.

L’utente, potrebbe essere indotto in errore, pensando che sia materiale scolastico (dato il dominio @istruzione.it) e, addirittura, la mail contiene password di protezione: una volta scaricato, il malware “Emotet” penserà al resto.

La Polizia Postale in un comunicato ha così sottolineato la pericolosità di questo virus: “Il trojan ha diverse finalità tra cui in via prioritaria l’accesso a contatti ed informazioni personali anche di tipo bancario”.

 

 CHE COSA FARE IN CASO DI INFEZIONI DA MALWARE?

Considerazioni e raccomandazioni

Ecco alcune precauzioni che si potrebbero adottare per diminuire il rischio di infezione del pc; dato che molti tipi di malware sfruttano le vulnerabilità del sistema operativo e del software, è importante mantenere il software e i sistemi operativi aggiornati.

  • Utilizzare un software anti-malware e firewall per proteggere i sistemi (ad esempio, sceglierne una che offra protezione contro un'ampia varietà di tipi di malware).
  • Mantenere aggiornato il software anti-malware con le ultime definizioni di malware.
  • Non scaricare file, programmi, allegati, ecc. quando non si è sicuri di quale potrebbe essere il contenuto o la fonte originale.
  • Utilizzare solo fonti legittime di software e di dati.
  • Effettuare regolarmente l’analisi (o "scan") dei dispositivi.
  • Non aprire allegati di e-mail provenienti da mittenti sconosciuti perché i virus vengono trasmessi il più delle volte tramite gli allegati delle e-mail che ricevi.
  • Prestare attenzione anche alle e-mail ricevute dagli amici, i cui device possono essere stati infettati a loro insaputa.
  • Fare attenzione durante la navigazione Internet: i virus vengono divulgati anche da siti web infetti, quindi evitare i siti rischiosi di download illegali, di giochi online, etc.
start portlet menu bar

Web Content Viewer

end portlet menu bar