start portlet menu bar

Web Content Viewer

end portlet menu bar

EDIZIONI PRECEDENTI

start portlet menu bar

Web Content Viewer

end portlet menu bar

2020

Per l'edizione 2020 il  programma di educazione finanziaria di Carige rivolto agli studenti  ha dovuto essere impostato con nuove modalità alla luce dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus. L’impegno in prima persona  della Banca  verso il mondo della scuola  è  proseguito pertanto con gli strumenti di didattica on line. Anche a distanza Carige ha continuato con convinzione la sua  attività formativa nei confronti delle nuove generazioni che rappresentano il futuro e su cui occorre investire per promuovere lo sviluppo sociale ed economico del paese.

 

DA CARIGE VIDEOLEZIONI PER GLI STUDENTI SU SOSTENIBILITÀ E IMPRENDITORIALITÀ

 

L’emergenza sanitaria, che ha impedito di tenere lezioni in presenza,  non ha fermato il programma di educazione di finanziaria della  banca , rivolto prevalentemente  agli istituti secondari di secondo grado con l’obiettivo di aiutare i giovani a diventare cittadini economici  consapevoli.

La diffusione delle nozioni di base dell’economia e della finanza prepara infatti i ragazzi a integrarsi e a partecipare attivamente alla  realtà sociale, culturale, professionale ed economica che li circonda.

Molto vasti i temi che sono stati trattati nelle videolezioni che hanno coinvolto diverse classi dell’Istituto di Istruzione Superiore E.Montale di Genova e il Gianelli Campus di Chiavari.
Grazie alle piattaforme di videoconferenza che rendono possibile la didattica a distanza e al materiale  semplice ed empatico predisposto dalla Fondazione per l’Educazione  Finanziaria e al Risparmio (costituita dall’ABI) gli studenti del Montale hanno potuto riflettere sui molteplici aspetti legati al concetto quanto mai attuale e vitale della sostenibilità. Al termine, per verificare la comprensione e l’apprendimento, anche un divertente quiz, con un piccolo premio in palio, realizzato con l’app Kahoot!

Completamente diverso e più articolato il contenuto delle lezioni  tenute con l’Istituto Gianelli di Chiavari  che si è  iscritto al programma di FEduF  "Che impresa ragazzi’", un  percorso per lo sviluppo di competenze trasversali e di orientamento (ex alternanza scuola lavoro) in  base al quale i ragazzi devono cimentarsi nello sviluppo di un vero e proprio progetto imprenditoriale. Nei diversi appuntamenti sono stati trattati argomenti fondamentali per la creazione di una start up come le diverse possibili fonti di finanziamento di una nuova attività e la  redazione di un business plan efficace ed esaustivo.

start portlet menu bar

Web Content Viewer

end portlet menu bar

2019

PROSEGUE ANCHE NEL 2019 LA COLLABORAZIONE TRA BANCA CARIGE E FEDUF

 

Banca Carige consolida la partnership con Feduf, la Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio costituita in seno all’ABI, e, anche per il 2019, ha confermato  il proprio impegno ospitando  un incontro con gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado di tutta la Liguria.
La giornata, tenutasi il 17 gennaio nella sede Carige di Genova, si è concentrata sul tema “Educazione finanziaria: comprenderla da cittadini per insegnarla a scuola”, un momento di formazione e confronto sul tema dell’educazione finanziaria intesa come strumento per acquisire competenze di cittadinanza economica.
L’evento è stato l’occasione per rinnovare il protocollo di collaborazione tra la Fondazione, l’Ufficio Scolastico e la Regione Liguria, giunto ormai al settimo anno di attività.
In particolare sono state illustrate le tante iniziative a disposizione delle scuole ed è stato presentato il programma  “Economi@scuola” i cui moduli, disegnati da Feduf per i diversi gradi scolastici, favoriscono nei giovani lo sviluppo di sensibilità e conoscenze legate ai temi del risparmio e dell’uso consapevole del denaro.


UN PIANO DI EDUCAZIONE FINANZIARIA PER I RAGAZZI DELLE SCUOLE SUPERIORI

 

Ha preso il via il 15 febbraio scorso presso la sede di Genova di Carige, il ciclo di incontri rivolti ai ragazzi degli istituti secondari di II grado che ha toccato tutte le 4 province liguri e ha coinvolto circa 700 studenti.

L’approccio di Banca Carige alla diffusione della cultura economico-finanziaria è di carattere valoriale, per stimolare i giovani a considerare il denaro nella sua corretta dimensione di strumento di benessere individuale e collettivo, collegandolo al processo guadagno-spesa.
Il fine ultimo quello di attivare un percorso virtuoso di cittadinanza affinché le giovani generazioni in futuro siano in grado di esercitare attivamente diritti e doveri e siano in grado di compiere scelte informate e consapevoli.
 
Per fornire ai ragazzi gli strumenti e le conoscenze necessarie per consentire loro di sviluppare sensibilità e competenze idonee a mettere in atto in futuro una gestione finanziaria personale responsabile e pianificata, vengono trattati  temi attinenti l’importanza del risparmio, i concetti di base legati all’economia e alla finanza, e il variegato mondo dei pagamenti elettronici, l’importanza del risparmio per il benessere individuale e sociale, i  concetti di base legati all’economia e alla finanza.

start portlet menu bar

Web Content Viewer

end portlet menu bar