Banca Cesare Ponti

Home - Customer Loyalty - BCP e l'arte - Patrimonio artistico - Copia da Raffaello: Madonna del Velo o di Loreto

Patrimonio artistico

Opere d'arte di Banca Cesare Ponti SpA

Copia da Raffaello (Raffaello Santi, 1483 - 1520) - "Madonna del Velo o di Loreto"
olio su tela cm. 126 x 91,5

Raffaello - Quadro
Raffaello - particolare quadro 1
Raffaello - particolare quadro 2
Raffaello - particolare quadro 3

Copia cinquecentesca della "Madonna del Velo", detta anche "Madonna di Loreto" per una copia, ora conservata al Louvre, che fu donata, nel 1714, alla Basilica di Loreto.
La tavola fu commissionata a Raffaello da Papa Giulio II Della Rovere nel 1511, come una sorta di dono votivo, insieme al suo ritratto. Le due opere furono donate alla Chiesa dei Della Rovere, Santa Maria del Popolo e qui esposte, una di fronte all'altra, nelle celebrazioni più importanti.
L'iconografia riprende il modello incontrato della "Madonna del Diadema", di un anno precedente, anche se diversamente in questa versione il Bambino non dorme ma gioca con il velo, simbolo del sudario.
Raffaello introduce in primo piano un sostegno, collocando il letto del bambino di fronte all'osservatore e la Madonna proprio dietro di esso per cui l'azione della Vergine viene a comporsi non solo per sť, ma a beneficio dei fedeli, coinvolgendoli in modo nuovo nell'evento.