Banca Carige utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per offrirti la migliore esperienza di navigazione e proporti contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione sul sito acconsenti all'uso dei cookie. Per dettagli sui cookie o per bloccarne l'installazione clicca qui.

Operare con l'estero

Finanziamenti estero

Per le aziende che già operano con l'estero o che vogliono intraprendere un percorso di internazionalizzazione, esistono svariate forme di finanziamento a breve o medio termine, in euro o in divisa, per sostenere le attività di import ed export e per investire direttamente sui mercati stranieri.

Alcuni esempi:

  • finanziamento import: la banca finanzia gli importi finalizzati al pagamento di una importazione o di un servizio dall'estero. Pagando cash il fornitore, l'azienda solitamente ha il vantaggio di ottenere condizioni economiche più favorevoli
  • anticipi export: la banca anticipa, del tutto o parzialmente, l'importo di un credito commerciale che l'azienda maturerà o ha maturato a seguito di un'esportazione estera. Utile per tutte quelle aziende che devono affrontare momentanee esigenze di cassa o migliorare la propria gestione finanziaria
  • finanziamento senza vincolo di destinazione: richiesto dall'azienda senza che ci sia uno specifico legame con una transazione. E' un'operazione finanziaria, che si effettua solo in valuta estera per sfruttare i disallineamenti sui tassi di interesse rispetto all'euro
 
Vuoi maggiori informazioni sui finanziamenti all'estero?
Fissa un appuntamento in filiale
Chiama il numero verde 800 77 88 77
Fatti contattare
 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale: per le condizioni contrattuali si rinvia ai "fogli informativi" che si possono consultare e ottenere in copia presso ciascuna dipendenza oppure visionare online.

Filiali e Sportelli ATM Filiali e Sportelli ATM
Contattaci

legge Beni Strumentali

chiudi
chiudi
chiudi
Contenuto complementare
${loading}