Codice deontologico dei mediatori creditizi

L'impegno prevede che la banca si impegni a sviluppare una specifica attivitā di monitoraggio dei comportamenti adottati dai mediatori creditizi nei confronti della clientela finale.

I codici sono stati scritti da ABI (Associazione Bancaria Italiana) e sono destinati ai mediatori creditizi che svolgono attivitā di:

Le Banche del Gruppo Carige, in quanto aderenti al Consorzio PattiChiari, operano solo ed esclusivamente con mediatori creditizi che accettano di sottoscrivere i codici deontologici a loro destinati e adempiono alle regole ivi previste.

L'impegno č momentaneamente sospeso in attesa dell'emanazione dei Regolamenti da parte di Banca d'Italia

chiudi
chiudi
chiudi